ANTIPARASSITARI PER CANI e GATTI CONTRO PULCI E ZECCHE: GUIDA ALL’ACQUISTO ED USO

Pubblicato da: Pets' House Data: Blog prodotti Su: lunedì, aprile 24, 2017 Commento: 0 Visto: 1531

ANTIPARASSITARI PER CANI e GATTI CONTRO PULCI E ZECCHE: GUIDA ALL’ACQUISTO ED USO

ANTIPARASSITARI PER CANI e GATTI CONTRO PULCI E ZECCHE: GUIDA ALL’ACQUISTO ED USO

 

Se tieni davvero al tuo cane o gatto il tuo primo pensiero deve essere sicuramente quello di garantire la sua salute: il tuo amico peloso però passa la sua giornata sia con te tra le sicure mura di casa, sia fuori a contatto con qualsiasi tipo di germe o batterio e, soprattutto, con la possibilità di essere attaccato da parassiti.

Cosa fare? Sicuramente lui ha bisogno del tuo aiuto per difendersi da questi pericolosi insetti e il modo migliore è l’uso di un antiparassitario. In commercio si possono trovare una varietà infinita di prodotti, adatti ad esigenze ed età dell’animale.

Si dividono in due tipologie: chimici e naturali. I primi hanno un’azione immediata ma possono essere pericolosi sia per lui sia per chi gli vive attorno, presentando controindicazioni in caso di cani anziani, malati o in gestazione.

I prodotti naturali hanno un’efficacia lenta (solitamente dopo 3 o 4 giorni dall’uso) ma non sono assolutamente nocivi né per te né per lui.


Anche la modalità di somministrazione/applicazione può cambiare a seconda delle esigenze: in commercio puoi trovare spray, collari, fialette spot on, lozioni protettive ecc. Esistono antiparassitari preventivi o rimedi di emergenza, indicati se il tuo cane dorme con te in casa o in giardino e tanto altro ancora.

Come districarsi? La parola d’ordine è informarsi: non dimenticare mai di leggere i foglietti illustrativi in modo da evitare eventuali allergie o dermatiti. Indispensabile anche il parere del veterinario.

 

Come funziona un antiparassitario

L’antiparassitario è efficace durante tutto l’anno ma è fondamentale con l’avvicinarsi della primavera e dei primi caldi. E’ in questo periodo infatti che pulci, zecche, zanzare ed altri parassiti proliferano diventando un vero e proprio tormento per i nostri amici animali.

 

Antiparassitari Seresto

I Collari Seresto sono collari antiparassitari innovativi per il tuo cane, che lo proteggono da pulci e zecche fino a 8 mesi, con una sola pratica applicazione.

Visita Scheda con Prezzi e Modelli

 

Antiparassitari Frontline

Eliminare pulci e zecche senza usare un prodotto specifico è praticamente impossibile; con l’applicazione di una pipetta di Frontline Combo o Frontline Tri-Act dai al cane una protezione completa.

Visita Scheda con Prezzi e Modelli

 

Antiparassitari Advantix

I prodotti Advantix non solo eliminano pulci e zecche, ma hanno anche un effetto repellente nei confronti di pulci, zecche, zanzare e mosche cavalline.

Visita Scheda con Prezzi e Modelli

 

Per cui, se è consigliabile proteggere il proprio cane con un antiparassitario tutto l’anno, nei periodi più caldi è una vera e propria regola da seguire per il suo bene.

Cerca di farlo sdraiare a pancia in giù in modo da facilitarti l’applicazione dal collo fino a metà schiena: è importante che sia fermo per cui fallo in un momento in cui è particolarmente stanco oppure cerca di tenerlo fermo durante l’applicazione e nel caso fatti aiutare da qualcuno.

Se cominci con questa operazione (che dovrai effettuare solo una volta al mese) fin da cucciolo probabilmente diventerà quasi un’abitudine e il tuo cane ti creerà sempre meno problemi.

Una volta fermo applica l’antiparassitario direttamente sulla cute (e non sul pelo!) in modo da far assorbire il prodotto. I punti principali nei quali non deve mancare sono le scapole, la nuca, la schiena.

Il prodotto si assorbirà completamente dopo circa 4 ore per cui cerca di evitare di toccarlo prima che sia trascorso questo periodo. Ricorda infatti che, se ingurgitato, l’antiparassitario è pericoloso sia per noi che per lui per cui occorre fare attenzione.

L’antiparassitario sin da cuccioli

Quando cominciare a proteggere il nostro amico animale? Se parliamo di antiparassitari come pulci, pidocchi e zecche è indispensabile cominciare dalle 8 settimane di vita del peloso di famiglia effettuando il dosaggio consigliato a seconda delle marche e del peso del cane.

Come scegliere il giusto antiparassitario?

Scegliere l’antiparassitario giusto per lui non è certamente facile: alcune marche infatti hanno  una protezione maggiore rispetto ad altre. E’ importante comunque scegliere quello più adatto in base a peso e alla praticità di utilizzo.

 

Ma come funzionano? Hanno una copertura che vale per qualsiasi tipo di insetto? La durata è la stessa? Fanno male in caso di cuccioli?

Vediamoli nel dettaglio:

  • il Frontline Combo è una soluzione topica cutanea che garantisce una protezione dalle zecche di circa 4 settimane dall’uso, ben 8 dalle pulci inibendo lo sviluppo delle uova e delle larve, mentre è assolutamente inefficace contro zanzare e flebotomi. E’ adatto per i cuccioli e può essere utilizzato dalle otto settimane di età. E’ preferibile utilizzarlo solo sui cani e non sui gatti anche se non è tossico per i felini;
  • l’Advantix è utile contro le zecche a seconda della tipologia per un arco di tempo che va dalle 3 alle 4 settimane, protegge dalle pulci per ben 4 settimane, dalle zanzare dalle 2 alle 4 settimane e dai flebotomi dalle 2 alle 3 settimane. E’ indicato per i cuccioli e può essere utilizzato dopo 7 settimane dalla nascita del peloso di famiglia. E’ altamente tossico per i gatti per cui l’uso su di loro è assolutamente vietato;
  • Scalibor è un collare (disponibile in due dimensioni: grande da 65 cm e piccolo da 48) che ti consente con un solo gesto di dormire sonni tranquilli per un lasso di tempo davvero lungo: è utile contro le zecche addirittura fino a 24 settimane, 16 per le pulci, e 20 per i flebotomi. Non è assolutamente indicato per i cuccioli mentre non risulta essere dannoso per i gatti;
  • Il Fipralone è un prodotto per il trattamento delle infestazioni da pulci (Ctenocephalides spp.) e zecche (Dermacentor reticulatus). L'efficacia insetticida contro nuove infestazioni da pulci persiste fino ad 8 settimane. Il prodotto ha una persistente efficacia acaricida fino a 4 settimane contro le zecche (Rhipicephalus sanguineus, Ixodes ricinus, Dermacentor reticulatus). Se sono presenti le zecche di alcune specie (Rhipicephalus sanguineus ed Ixodes ricinus) quando si somministra il prodotto, non tutte le zecche potrebbero essere uccise entro le 48 ore dalla prima applicazione, ma potrebbero essere uccise entro una settimana. Il prodotto può essere utilizzato come parte del trattamento strategico per il controllo della dermatite allergica da pulci (DAP) quando questa sia stata preventivamente diagnosticata dal medico veterinario.;
  • La Fipratix, è un antiparassitario uso esterno in soluzione spot-on a base di Fipronil e Permetrina. La composizione in principi attivi ed eccipienti di questo prodotto antiparassitario è stata messa a punto per ottenere il massimo dell'efficacia e della tollerabilità anche nei confronti di analoghi prodotti spot-on disponibili nel mercato. Fipratix spot-on agisce per 4 settimane contro tutti e 4 i principali parassiti esterni del cane: pulci, zecche, flebotomi e zanzare. L'azione di Fipratix spot-on si riassume così: eliminazione delle pulci presenti sull'animale entro 24 ore dall'applicazione; protezione dalle infestazioni/re-infestazioni da pulci per 4 settimane (può essere utilizzato come parte di una strategia di trattamento per il controllo della Dermatite Allergica da Pulci quando diagnosticata dal veterinario); eliminazione delle zecche del cane entro 48 ore (max una settimana) dall'applicazione; protezione contro le infestazioni/re-infestazioni da zecche per 4 settimane dopo l'applicazione (riduce indirettamente il rischio di trasmissione di malattie veicolate da zecche quali la Babesiosi); azione repellente ed anti-puntura per 4 settimane dopo l'applicazione (può essere utilizzato come parte integrante di una strategia mirata a ridurre il rischio di contrarre la Leishmaniosi in luoghi e periodi in cui i cani siano particolarmente a rischio di contrarre la malattia); azione repellente ed anti-puntura per 4 settimane dopo l'applicazione (può essere utilizzato per evitare le molestie che dalle zanzare sono derivate nonché in programmi volti a ridurre il rischio di gravi patologie di cui le zanzare possono essere veicolo a seconda di dove vive l'animale e del suo stile di vita).;
  • L’Exspot Spot On è indicato contro flebotomi, zecche, pulci, pidocchi (eliminando eventuali uova). Ha una durata di circa 4 settimane e comincia la sua efficacia dopo 24 ore dalla sua applicazione. Puoi usarlo sul tuo cucciolo dopo l’ottava settimana di vita mentre è assolutamente tossico per i gatti;
  • Gli antiparassitari naturali solitamente a base di olio di neem, argilla o Tea Tree oil rappresentano una valida difesa senza controindicazioni. Puoi trovare in commercio soluzioni spot on, collari, shampoo, lozioni o tavolette in polvere da aggiungere al suo pasto quotidiano assolutamente innocue per lui ma efficaci contro i parassiti.

 

Commenti

Lascia il tuo commento